Il pedigree del Beauceron

Il PEDIGREE  documento indispensabile per la vostra garanzia

Per meglio comprendere, l'importanza delle origini del cucciolo che andrete ad acquistare, dovete sempre verificare la "linea di sangue" da dove proviene, ovvero i parenti del vostro futuro cucciolo.

Il pedigree è l'unico documento, che vi permetta la visione parentale del vostro Beauceron.

Per i cani venduti fuori dalla Francia viene rilasciato un Pedigree Export , valido in tutto il mondo, per i Beauceron che restano in Francia, nati in Francia, viene rilasciato un certificato "d'origine" o iscrizione al L.O.F. con il quale si dovrà portare in seguito il cane adulto, alla riconferma delle caratteristiche di razza. 

Tale verifica può essere fatta solamente alla Nazionale d'Allevamento in Francia o ad una delle Regionali, dove i Beauceron vengono verificati e se idonei diventano riproduttori certificati, ed avranno il loro pedigree ufficiale definitivo.

Nelle foto sotto alcuni esempi

 

LA DISPLASIA

Collegata al documento del Pedigree, è la possibilità di verificare se il vostro Beauceron ha una genealogia parentale di soggetti esenti dalla Displasia dell’anca, perché se è un riproduttore certificato dall’associazione Francese, anche se vive in Italia, è stato verficato e discende da una dinastia esente dalla displasia.

La stessa verifica si può fare anche per tutte le altre razze canine, dalla genealogia si verifica se sono portatori ereditari di displasia, gli allevatori onesti in Italia lo fanno inserire sul pedigree.

Cosa è la displasia dell’anca nel cane, si tratta del disassamento del baicino e della colonna vertebrale, in raffronto al parallelismo delle gambe posteriori nella postura di deambulazione, ovvero la testa del femore della gamba, deve, restando alloggiata nell’acetabolo dell’anca, avere la possibilità di movimento sferico senza che le ossa vengano a contatto diretto, ma solamente protette dalla cartilagine.

Qualora il vostro cane sia affetto da displasia, sulla base di quanto il difetto genetico sia accentuato, sarà soggetto durante i movimenti deambulatori ad una sofferenza dolorifica continua, causata dallo “sfregamento” diretto delle ossa contro ossa, ma ancor più grave questa forma di attrito con relativo consumo di ossa, sarà causa del progressivo aumento dimensionale degli spazi capsulari, e/o dell’assotigliamento della testa di femore, portando alla fuoriuscita della stessa dall’acetabolo.

Un simile incidente è inaugurabile in casa, ma se si dovesse verificare purtroppo come è già accaduto, mentre siete a passeggio con il vostro cane o peggio mentre si diverte a correre, provate a pensare cosa ne conseguirebbe.

Molto spesso sento indicare come cura alla displasia, un preponderante uso d’integratori alimentari rigeneratori di cartilagene o condroprotettivi, se fossero così efficaci non capisco come mai anche gli umani non ne facciano un uso così abbondante, in alternativa alle protesi.Quello che non viene spiegato però su questi “farmaci da banco” , è che dove nelle articolazioni la natura non ha previsto la cartilagine nessun medicamento la può fare attaccare o rigenerare, per capire ciò e sufficiente vedere la raffigurazione delle parti osseo canine in questione visionate le foto sotto.

Un noto modo preventivo, per scoprire se il proprio cucciolo di cane, è affetto da displasia, è di sottoporlo dai 3/5 mesi alla radiografia delle anche, fatelo in strutture veterinarie attrezzate con macchinari digitali, ed eseguito da esperti ortopedici, con il cane in annestesisa totale e che siano dotati degli appositi riscontri millimetrici graduati di riferimento alla razza.

Nel caso il cucciolo sia affetto da displasia, si può effettuare un operazione di chirurgia ortopedica, applicando apposite placche metalliche all’osso dell’anca che ne cambiano l’angolatura, rimettendo in asse le articolazioni. Se invece la displasia è di grave entità e/o è già ad uno stato avanzato di usura ossea, rimane l’installazione della protesi testa di femore acetabolo, questi interventi hanno dei costi anche elevati, che si aggirano da parecchie centinaia ai cinque sei mila euro, per due protesi alle due gambe.

Per i cani adulti, nel caso non fossero state fatte le rx preventive e si scoprisse la displsia, i soggetti devono essere monitorati con periodicità regolare e rx, normalmente sulla base di quanto sia acuta la displasia non rimane come cura, più sicura ed efficace, che l’operazione chirurgica ortopedica, con impianto di protesi.

E’ indispensabile fare notare, che queste operazioni di ortopedia chirurgica, devono essere fatte in strutture veterinarie specialistiche ed eseguite da esperti d’eccellenza, ho visto cani il mattino seguente all’operazione, essere in grado di deambulare sebbene aiutati e sorretti per fare i loro bisogni, in questi casi l’assistenza da prestare al proprio cane, implica una presenza costante per almeno due tre settimane.

I risultati che si ottengono però con le protesi sono notevoli, cani da soccorso su macerie logorati dal lavoro e dall’addestramento, campioni in agility e di altre discipline cinofile, sono ritornati dopo le operazioni per l’impianto di protesi “bionici”, ma senza problemi fisici e continuano le loro carriere con eccellenti risultati

Quindi all’acquisto di un cucciolo, ricordatevi che il giusto prezzo non può essere inferiore a certe cifre, la selezione di linee di razza al fine di ottenere sempre esemplari di elevato livello comporta costi elevati dal’evamento e non viene certo fatta dai cagnari, che come garanzia dicono “se il cane ha un problema lo cambiamo”,un cucciolo non è una automobile.

Sotto potete visionare la grafica sulla displasia

My disinterest for fluted bezels during my budding replica watches sale enthusiasm period had a lot to do with how little fluted bezels contributed to replica watches sale function, and were merely an aesthetic portion of what many consider staid looking rolex replica uk. That was then, and while I am not exactly in love with fluted bezels I am impressed at their staying power. While you may not be in love with rolex replica sale watches that embody this look, you'd never consider them out of place. For whatever reason, the power of the fluted bezel has lasted generations and transcended so many types of styles and looks. Is a watch jewelry? It sure can be, and audemars piguet replica it can be a tool, or any combination in between. So now you know a bit more about something you've probably seen a thousand times and never really thought about.